« Torna alla edizione


INAUGURAZIONE DEL QUADRO DEL MIRACOLO DI SUOR PASSITEA
Il miracolo fu ottenuto pregando alla Cappellina di Staggia
Data: 15 giugno
Luogo: Staggia

Suor Passitea Crogi è la monaca che pregando nella cappellina di Staggia, trovò nel 1590 una pentola con le monete d'oro che le servivano per costruire il monastero tutt'ora esistente a Siena.
Giovedì 15 giugno, primo giorno del triduo, dopo il rosario, sarà inaugurato il quadro di Vittorio Pericci fatto appositamente per la nostra cappellina che ricorda il prodigioso evento.

Ecco la cronaca del miracolo nel libro di Icilio Felici:
Pensò allora, la nostra serva di Dio, di recarsi a Pisa per vedere se non le riuscisse strappare qualche aiuto dai serenissimi Principi di quella città, che la stimavano grandemente. Partì infatti, insieme a Suor Maddalena e Suor Orsola, piena di buone speranze.
Giunte presso il Castello di Staggia s'incontrarono in una Cappelletta campestre contornata da vecchi cipressi.
Disse la vergine Passitea alle compagne di viaggio: "Continuate il viaggio; io mi fermo un istante a pregare e poi vi raggiungerò". Che "istante" fervido deve essere stato mai quello se le meritò il miracolo di scorgere per terra, sui gradini del piccolo Tempio il danaro che le occorreva per pagare i suoi debiti!


Fonte: ICILIO FELICI, Passitea Crogi. Fondatrice delle Cappuccine di Siena, Edizioni Cantagalli, 1951, pag. 45

 


  • Ricevi gratis e in anteprima le notizie della parrocchia

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

amicideltimone-staggia.it
BASTABUGIE.it
FilmGarantiti.it

Scegli un argomento