Amici del Timone n°74 del 26 settembre 2021

Stampa ArticoloStampa


1 MESSE DEL PERIODO NATALIZIO
Venerdì 24: 18.00 - 24.00
Sabato 25: 9.00 - 10.30 - 11.30
Domenica 26: 9.00 - 11.00

di Dal 20 dicembre al 6 gennaio - Fonte: Staggia
2 FESTA DELLA MADONNA DEL ROSARIO
Supplica alla Madonna di Pompei e benedizione della frutta, Processione della Madonna del Rosario
di Domenica 3 ottobre - Fonte: Staggia
3 DIVINA COMMEDIA: L'INFERNO
Cinque incontri in quaresima nei quali scopriremo le ricchezze della Divina Commedia con i più famosi canti dell'inferno dantesco
di dall'8 marzo ogni martedì - Fonte: Staggia
4 BONUS BEBE' PER I RESIDENTI A STAGGIA
2.000 euro per il battesimo dal terzo figlio in poi*
Fonte: Staggia
5 SERVIZIO TV: L'INAUGURAZIONE DELLA CHIESA DI STAGGIA
L'Arcivescovo di Siena ha consacrato il nuovo altare nella chiesa di Staggia (guarda il video con intervista al cardinale Lojudice)
di Sabato 20 marzo - Fonte: Staggia

1 - MESSE DEL PERIODO NATALIZIO
Venerdì 24: 18.00 - 24.00
Sabato 25: 9.00 - 10.30 - 11.30
Domenica 26: 9.00 - 11.00

di Dal 20 dicembre al 6 gennaio - Fonte: Staggia

Mercoledì 22
17.30 Penitenziale comunitaria con più confessori (al termine S. Messa)

Venerdì 24
18.00 S. Messa prefestiva
24.00 S. Messa della notte

Sabato 25 - Natale del Signore
9.00 S. Messa dell'aurora
10.30 S. Messa del giorno
11.30 S. Messa del giorno

Domenica 26 - Santo Stefano, primo martire
9.00 S. Messa
11.00 S. Messa

Venerdì 31 - San Silvestro
18.00 S. Messa prefestiva (di Capodanno) e Te Deum

Sabato 1 - S. Maria Madre di Dio
9.00 S. Messa
11.00 S. Messa
18.00 S. Messa prefestiva

Mercoledì 5
18.00 S. Messa (prefestiva dell'Epifania)

Giovedì 6 - Epifania
9.00 S. Messa
11.00 S. Messa con benedizione dei bambini

QUANDO C'E' L'OBBLIGO DI ANDARE ALLA MESSA?
Oltre a tutte le domeniche, si ricorda che sono di precetto (cioè con obbligo di Messa): Natale, Primo dell'anno, Epifania.

Fonte: Staggia

2 - FESTA DELLA MADONNA DEL ROSARIO
Supplica alla Madonna di Pompei e benedizione della frutta, Processione della Madonna del Rosario
di Domenica 3 ottobre - Fonte: Staggia

SUPPLICA ALLA MADONNA DI POMPEI
ore 12.00 supplica di Pompei e benedizione della frutta

PROCESSIONE DELLA MADONNA

ore 16.30 Vespri solenni
segue processione per le seguenti vie: Via Romana - Via Firenze - Largo Siena - Via Livorno - Via Lucca - Via del Pollaiolo - Piazza Grazzini (si prega di addobbare le finestre).

Fonte: Staggia

3 - DIVINA COMMEDIA: L'INFERNO
Cinque incontri in quaresima nei quali scopriremo le ricchezze della Divina Commedia con i più famosi canti dell'inferno dantesco
di dall'8 marzo ogni martedì - Fonte: Staggia

PROGRAMMA
Martedì 8 marzo: Canto I - La selva oscura.
Martedì 15 marzo: Canto III - Gli ignavi.
Martedì 22 marzo: Canto IV - Il limbo.
Martedì 29 marzo: Canto V - Paolo e Francesca.
Martedì 5 aprile: Canto XXVI - Il canto di Ulisse.
Gli incontri saranno dalle 18.15 alle 19.30 nella parrocchia di Staggia.
Per il rispetto delle norme emanate dalle legittime autorità, è richiesta l'iscrizione (gratuita) entro il 27 febbraio.
Chi è iscritto al catechismo per adulti o al corso di filosofia è AUTOMATICAMENTE ISCRITTO anche agli incontri sulla Divina Commedia per cui non c'è bisogno di una nuova iscrizione.

Per acquistare la Divina Commedia commentata da Franco Nembrini (€ 26,60):
Per ordinare l'inferno, clicca qui!
Per ordinare il purgatorio, clicca qui!
Per ordinare il paradiso, clicca qui!

Per acquistare il gioco "In viaggio con Dante" (€ 19,90), clicca qui!

Fonte: Staggia

4 - BONUS BEBE' PER I RESIDENTI A STAGGIA
2.000 euro per il battesimo dal terzo figlio in poi*
Fonte Staggia

IL BONUS BEBÈ È UNA DIMOSTRAZIONE DI AFFETTO

Il bonus bebè non è un diritto, ma una dimostrazione di affetto verso i genitori che accettano con generosità i figli che Dio vuole donare loro. L'intento è di promuovere, nel nostro piccolo, la crescita demografica di un Paese pericolosamente al collasso come l'Italia, una delle nazioni al mondo dove si fanno meno figli.
Ci sentiamo in linea con Papa Francesco, il quale ha affermato il 19 gennaio 2015: "Sentir dire che tre figli già sono troppi mi mette tristezza, perché tre figli per coppia sono il minimo necessario a mantenere stabile la popolazione".
Il bonus bebè dal terzo figlio in poi esiste a Staggia, ovviamente, grazie alle offerte libere fatte dai fedeli. Come Consiglio per gli Affari Economici della Parrocchia di Staggia ringraziamo la generosità dei nostri parrocchiani che ci permette di continuare a incoraggiare le nascite.
Infine è doveroso notare che abbiamo istituito il bonus bebè nel 2011, ma che da sempre è attiva a Staggia la Caritas Parrocchiale che aiuta tutti senza distinzioni di nazionalità o religione, visto l'insegnamento di Gesù che ci invita ad amare il prossimo come noi stessi.
Staggia, 17 agosto 2015
il Consiglio per gli Affari Economici


https://www.youtube.com/watch?v=97J3c6r09r8

* Alle coppie di cittadinanza italiana, regolarmente sposate in chiesa e residenti a Staggia, dal terzo figlio (in poi) battezzato entro il primo anno di vita, sarà dato (fino esaurimento fondi stanziati in bilancio) il giorno del battesimo un assegno da € 2.000.

Leggi l'articolo pubblicato da La Nazione, clicca qui!

Per informazioni su come richiedere il contributo, SE SEI RESIDENTE A STAGGIA clicca qui!

Per fare una offerta alla parrocchia di Staggia, clicca qui!

CARITAS PARROCCHIALE

Un aiuto concreto per persone o famiglie bisognose, stranieri, disoccupati, ecc.
Rivolgersi in parrocchia per prendere un appuntamento con la responsabile della Caritas parrocchiale.

Fonte: Staggia

5 - SERVIZIO TV: L'INAUGURAZIONE DELLA CHIESA DI STAGGIA
L'Arcivescovo di Siena ha consacrato il nuovo altare nella chiesa di Staggia (guarda il video con intervista al cardinale Lojudice)
di Sabato 20 marzo - Fonte: Staggia

Sabato 20 marzo alla presenza dell'Arcivescovo Card. Augusto Paolo Lojudice, di alcuni sacerdoti e del popolo di Staggia è stata inaugurata la chiesa parrocchiale dopo i lavori di ristrutturazione iniziati nel giugno 2019. La consacrazione del nuovo altare è stata particolarmente emozionante vista l'eccezionalità dell'evento. Tra l'altro l'Arcivescovo ha sottolineato nell'omelia che per lui era la prima volta che consacrava un nuovo altare. Le reliquie provengono dagli altari precedenti che erano stati rimossi con l'aggiunta di quella di San Romolo, vescovo e martire, un santo particolarmente venerato nel Chianti, evangelizzatore e patrono di Fiesole.


https://www.youtube.com/watch?v=fbwzQJ4bZDI

AFFRESCHI PREZIOSI
Per restaurarli occorrono le offerte dei fedeli

Durante i lavori di restauro intrapresi nel 2019, con la demolizione degli intonaci cementizi che erano stati messi in opera nel 1952, sono venuti alla luce i resti di un affresco sulla parete dell’arco absidale raffigurante in forma di trittico la Madonna con il Bambino, San Michele Arcangelo a sinistra e San Jacopo a destra; al di sopra di questo si intravedono i resti di un’altra raffigurazione forse le Marie al sepolcro in cui si riconosce il coperchio spostato del sepolcro e un’ala dell’angelo; e numerosi altri frammenti di affreschi distribuiti lungo le pareti laterali della chiesa. Sulla parete destra vari lacerti di fasce ornamentali con motivi geometrici che formavano le cornici di riquadri figurati: si riconosce una testa di profilo del committente.
Ritenuto pertanto necessario il recupero di queste pitture, che documentano come la chiesa, al suo interno, fosse in origine completamente decorata, è necessario raccogliere i soldi per provvedere al restauro completo degli affreschi, soprattutto quello della Madonna che risale all'inizio del '300, opera di pittori della scuola di Duccio di Boninsegna.

VUOI AIUTARE IL RESTAURO?

I lavori straordinari per la ristrutturazione totale della chiesa iniziati nel giugno 2019 (finanziati per la metà con i fondi dell'8 per mille) hanno fatto fortemente indebitare la parrocchia per far fronte al cofinanziamento richiesto per ricevere il contributo promesso (in pratica la metà delle spese è rimasta a carico della parrocchia).
È necessario fare appello alla generosità degli staggesi ricordando che il QUINTO PRECETTO GENERALE della Chiesa (perciò valido e obbligatorio per tutti i cristiani) ci ricorda di contribuire alle necessità MATERIALI della Chiesa.
Per fare la propria offerta si suggeriscono i seguenti modi:
1) BONIFICO BANCARIO con oggetto "Offerta per i restauri"
codice IBAN: IT53B 08425 71941 0000 4028 2238
2) IN BUSTA CHIUSA (assegno o contanti)
Consegnare al parroco. Sulla busta scrivere "Offerta per i restauri".

Fonte: Staggia

Stampa ArticoloStampa


BastaBugie è una selezione di articoli per difendersi dalle bugie della cultura dominante: televisioni, giornali, internet, scuola, ecc. Non dipendiamo da partiti politici, né da lobby di potere. Soltanto vogliamo pensare con la nostra testa, senza paraocchi e senza pregiudizi! I titoli di tutti gli articoli sono redazionali, cioè ideati dalla redazione di BastaBugie per rendere più semplice e immediata la comprensione dell'argomento trattato. Possono essere copiati, ma è necessario citare BastaBugie come fonte. Il materiale che si trova in questo sito è pubblicato senza fini di lucro e a solo scopo di studio, commento didattico e ricerca. Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto saranno celermente rimosse.